Esperti altoatesini di mobilità ciclabile in visita in Spagna

Comunicato stampa 1/2012

Questa settimana la città di Burgos, nel nord della Spagna, è stata teatro di un incontro internazionale di esperti di mobilità ciclabile provenienti da vari paesi europei. Tra questi, anche due consulenti ambientali di Ökoinstitut Südtirol/Alto Adige. Ökoinstitut partecipa come partner al progetto europeo Champ insieme ad altre sei città europee leader nel settore della mobilità ciclabile. L’istituto altoatesino può fregiarsi di una grande esperienza in questo campo, soprattutto grazie alla collaborazione con la Città di Bolzano. Il capoluogo provinciale risulta essere un esempio a livello internazionale, essendo una delle città italiane con più biciclette e potendo contare sul 29% degli spostamenti quotidiani effettuati dai propri cittadini sulle due ruote. Le altre città europee partecipanti al progetto Champ sono Groningen (Olanda), Örebro (Svezia), Lubiana (Slovenia), Burgos (Spagna), Kaunas (Lituania) ed Edimburgo (Gran Bretagna). Al progetto partecipano anche alcuni esperti provenienti dal Belgio dalla Danimarca.
 
A Burgos la delegazione internazionale ha potuto svolgere tutta una serie di sopralluoghi e di visite, ovviamente in sella a una bicicletta. A margine del programma, hanno avuto luogo anche degli incontri con i politici e i rappresentanti comunali della città. Al termine della visita, l’amministrazione comunale ha già ricevuto un primo feedback degli incontri, cui seguirà una relazione più approfondita.

Già in aprile è prevista la visita di diversi rappresentanti delle altre città a Bolzano, dove potranno osservare e analizzare il sistema ciclabile del capoluogo. In ottobre seguirà un ulteriore appuntamento, sempre a Bolzano, cui parteciperanno altri delegati provenienti da tutta Europa.

Lo scopo del progetto Champ è di sostenere, attraverso lo scambio di esperienze a livello internazionale, la mobilità ciclabile come modalità di trasporto innovativa e sostenibile. Che questo sia possibile lo dimostra la città di Groningen: già oggi il 50% degli spostamenti viene effettuato per mezzo della bicicletta, e l’amministrazione comunale intende incrementare questa quota ulteriormente. I vantaggi dell’uso della bicicletta sono evidenti: migliora la salute, non produce inquinamento acustico, non inquina l’aria, e permette di risparmiare!

Per ulteriori informazioni in merito al progetto europeo Champ consultare il sito www.champ-cycling.eu o rivolgersi presso Ökoinstitut Südtirol/Alto Adige.

 Torna alla lista 
 


 

Ecoistituto Alto Adige
Via Talvera 2
39100 Bolzano, Italia
Tel. 0471 057300
Fax 0471 057319
E-Mail:
PEC:
www.oekoinstitut.it
 
 
 
© 2017 Ecoistituto Alto Adige | Partita IVA IT01385850217 produced by Zeppelin Group – Internet Marketing
DE | IT