Giornata dei Comuni A++ - Gemeindentag A++

Comunicato stampa 9/2013
Giornata dei Comuni A++
Energia = Comune2
L’uso intelligente dell’energia come fattore di successo


Il 19 settembre 2013 l‘Ökoinstitut Südtirol/Alto Adige ha organizzato, nell’ambito della “KlimaEnergy 2013”, la giornata die Comuni A++ dedicata all’efficienza energetica nei comuni. La giornata dei Comuni A++ è parte di una serie di attività previste dal progetto interregionale “COME”, il quale mira allo scambio di esperienze e buone pratiche nel campo dell’efficienza energetica nei comuni.

Il progetto, realizzato in collaborazione tra cinque territori, quali Tirolo, Carinzia, Provincia di Belluno, Friuli Venezia Giulia e Alto Adige, mira ad incrementare l’efficienza energetica sul piano comunale attraverso una consulenza competente e attività di sensibilizzazione. Il progetto è cofinanziato dal fondo europeo per lo sviluppo regionale – INTERREG IV Italia Austria. Oltre all’Ökoinstitut Südtirol/Alto Adige, partecipano al progetto COME l’Agenzia per l’energia del Friuli, Energie Tirol, il Land Carinzia, la Provincia di Belluno e la Provincia di Udine.

Per quanto riguarda lo scambio di esperienze, la Giornata dei Comuni A++ è iniziata con un’ escursione, “Enertour”, alla centrale di teleriscaldamento a biomassa a Varna e alla scuola elementare di Laion. La centrale é stata aperta di recente e viene alimentata con biomassa locale. La scuola elementare, invece, è stata certificata CasaClima Oro ed è la prima scuola in Italia a produrre più energia di quanta nè consumi. Circa trenta persone, provenienti dai diversi territori aderenti al progetto, hanno preso parte all’escursione.

La Giornata dei Comuni A++ è continuata con una conferenza presso l’Hotel Sheraton a Bolzano che ha coinvolto rappresentanti comunali e consulenti ambientali proveniente da Alto Adige, Tirolo, Carinzia, Belluno e Friuli. Hanno così potuto presentare le loro esperienze nell’implementazione di diverse misure energeticamente efficienti, rinnovabili e di mobilità sostenibile e scambiare idee ed opinioni con i colleghi delle altre regioni. Tra le presentazioni di buone pratiche vi sono state anche quelle di quattro realtà altoatesine, ovvero Brunico, Egna, Malles e Naturno. La coordinatrice Sara Giona è soddisfatta dell’interesse da parte dei comuni allo scambio interregionale di esperienze: “Per tutti i comuni, non solo quelli altoatesini, è un’ottima occasione per imparare dalle esperienze altrui, poiché in questo modo viene facilitata la via verso un Comune energeticamente efficiente”. Infine la conferenza si é conclusa con una tavola rotonda con i rappresentanti dei vari centri di competenza, dove gli esperti hanno presentato gli strumenti possibili per arrivare ad un comune energeticamente autarchico.

 Torna alla lista 
 


 

Ecoistituto Alto Adige
Via Talvera 2
39100 Bolzano, Italia
Tel. 0471 057300
Fax 0471 057319
E-Mail:
PEC:
www.oekoinstitut.it
 
 
 
© 2017 Ecoistituto Alto Adige | Partita IVA IT01385850217 produced by Zeppelin Group – Internet Marketing
DE | IT