Stampa

“L’Alto Adige pedala” - Comunicato stampa 22.09.2015

“L’Alto Adige pedala” - Comunicato stampa 22.09.2015

Grazie a “L’Alto Adige pedala” sono stati risparmiati 300.000 chili di CO2 e 480.000 euro. L’edizione 2015 supera quella dell’anno prima
 
Leggi
Corso per incaricati comunali all‘energia

Corso per incaricati comunali all‘energia

La strategia KlimaLand 2050 assegna un importante ruolo ai comuni, i quali si trovano ad essere il trait d’union tra l’amministrazione centrale e i cittadini. Ciò significa che hanno la possibilità, mediante progetti esemplari, servizi di consulenza e campagne di sensibilizzazione, di influenzare notevolmente il comportamento di questi ultimi. Per questo è importante fornire ai comuni, mediante la formazione di incaricati all’energia, le competenze necessarie per l’attuazione di una politica energetica di successo.
 
Leggi
La protezione del clima inizia nel proprio comune

La protezione del clima inizia nel proprio comune

La protezione del clima non è solo un tema di competenza delle specifiche conferenze internazionali – anche i comuni devono sempre più reagire alle conseguenze dei cambiamenti climatici. Possibilità concrete di azione sono state al centro del corso pratico per “incaricato comunale alla protezione del clima”, che si è tenuto da ottobre 2014 ad aprile 2015 in Austria ed in Italia. Venerdì i partecipanti sono stati premiati ad Innsbruck.
 
Leggi
Al via la seconda edizione di “L’Alto Adige pedala” Mussner: “per il 2015 puntiamo a un milione di chilometri percorsi in bici”

Al via la seconda edizione di “L’Alto Adige pedala” Mussner: “per il 2015 puntiamo a un milione di chilometri percorsi in bici”

Pronti, partenza, via… in sella! Dal 23 marzo si ricomincia a pedalare per accumulare chilometri per la seconda edizione del cicloconcorso “L’Alto Adige pedala”.
 
Leggi
Diventare volontari Energy Checker e fare del bene a famiglie ed ambiente!

Diventare volontari Energy Checker e fare del bene a famiglie ed ambiente!

Le temperature alte degli appartamenti, i numerosi elettrodomestici, gli apparecchi elettronici sempre in "standby", l’illuminazione “stravagante” etc. sono le maggiori fonti di consumo elettrico. Oggigiorno le famiglie necessitano di molta energia - in particolare nei mesi invernali - e di conseguenza devono spendere molti soldi per ottenerla. Il costo dell’energia elettrica annuale è di circa 500 euro a famiglia. Secondo un recente studio effettuato in Austria circa 1 milione di persone - più del 10% della popolazione totale austriaca - soffrono di "povertà energetica", in altre parole il loro dispendio di energia è più elevato di quando possono permettersi con il loro reddito. In Alto Adige, la situazione non è fondamentalmente diversa.
 
Leggi
 


 

Ecoistituto Alto Adige
Via Talvera 2
39100 Bolzano, Italia
Tel. 0471 057300
Fax 0471 057319
E-Mail:
PEC:
www.oekoinstitut.it
 
 
 
© 2017 Ecoistituto Alto Adige | Partita IVA IT01385850217 produced by Zeppelin Group – Internet Marketing
DE | IT